Firenze

Centro Estivo primaria

logo comune di firenze

La cooperativa ALDIA, insieme al Comune di Firenze, intende offrire alle famiglie un servizio che sia di divertimento e di svago per i bambini e le bambine che vi partecipano e che al contempo si caratterizzi come importante occasione educativa e formativa, finalizzata alla crescita personale e sociale del minore.

IL TEMA 2024 “UN’ESTATE… MITICA!”

Per l’Estate 2024 intendiamo elaborare e promuovere un tema che tocchi lateralmente quello delle Olimpiadi concentrandoci sul luogo in cui esse sono state inventate… la Grecia!

 Siamo in Grecia, gli uomini hanno appena inventato e stanno svolgendo i Giochi Olimpici, competizioni all’insegna della pace e della fratellanza fra Popoli, in occasione dei quali anche le guerre vengono sospese.

Gli Dèi dell’Olimpo, che notoriamente hanno caratterini difficili, vedendo gli umani divertirsi e competere tra loro così pacificamente, diventano invidiosi e decidono di fare lo stesso, organizzando le loro personali Olimpiadi…ma sul Monte Olimpo!

Turni Centro estivo ricreativo

I centri estivi avranno luogo all’interno di diverse scuole d’infanzia   e primarie della città di Firenze:

1° turno: dal 17 giugno – 28 giugno 2024 (prevista chiusura per il giorno 24/06/2024)
2° turno: dal 1 luglio – 12 luglio 2024 (inizio infanzia)
3° turno: dal 15 luglio – 26 luglio 2024
4° turno: dal 29 luglio -9 agosto 2024

Gli orari di apertura sono dal lunedì al venerdì con ingressi in entrata dalle ore 08.30 alle ore 09.00.

L’uscita sarà dalle ore 16.15 alle ore 16.30.

Il programma giornaliero

08:30 – 09:00 → accoglienza nelle classi/gioco in piccolo gruppo
09:00 – 10:45 → gioco strutturato
10:45 – 11:00 → merenda
11:00 – 12:00 → gioco strutturato
12:00 – 12:30 → preparazione al pasto e igiene
12:30 – 13:30 → pasto
13:30 – 14:00 → attività di relax e gioco libero
14:00 – 15:00 → attività ludico-ricreative/laboratori
15:00 – 16:30 → merenda/gioco semi-strutturato/uscita

 

 

r

Fondamentale per la partecipazione al CE: merenda del mattino, abbigliamento comodo, scarpe possibilmente chiuse, cappellino, eventuale cambio abiti e una sacca/zaino personale dove contenere il tutto!

r

Vi chiediamo cortesemente di non lasciare ai bambini giochi ed oggetti preziosi, per evitare smarrimenti o danni non rimborsabili

Le attività laboratoriali

Nel labirinto di Cnosso

I bambini vengono accompagnati a riflettere sulla diversità e sulle caratteristiche di ognuno, sul fatto che nessuno deve essere isolato, che le differenze non devono fare paura e che, anzi, è possibile mettere a disposizione le proprie caratteristiche personali per aiutare gli altri. Sono infatti soprattutto le azioni che ognuno compie quotidianamente per aiutare gli altri che caratterizzano la persona. Scopriremo insieme che, nel nostro piccolo, possiamo mettere in gioco le nostre potenzialità e differenze tutti i giorni.

Pegaso e Bellerofonte

I bambini scoprono la storia di Pegaso e Bellerofonte: Bellerofonte riesce a vincere numerose imprese, tra cui anche lo socntro con la spaventosa Chimera, grazie al lavoro di squadra con Pegaso, il cavallo alato. La loro arma segreta? la capacità di lavorare in gruppo. Nel centro estivo si imparerà ad accettare il contributo di tutti, a non fare esclusioni, a fare della squadra la propria forza. I piccoli lavoreranno insieme per imparare che piccole azioni compiute insieme equivalgono le gesta di un grande eroe.

Il filo di Arianna

Arianna figlia del Re di Creta, Minosse, aiuta il coraggioso Teseo a sconfiggere il Minotauro senza perdersi nel labirinto di Cnosso. I bambini scoprono il valore del mettersi a disposizione nell’aiutare gli altri, della collaborazione e della solidarietà.

La trasformazione di Dafne

I bambini, tramite il racconto del mito di Dafne, che si trasformò in un albero, impareranno l’importanza della comunione con la natura e della sua difesa. Si imparerà a combattere l’inquinamento e il degrado ambientale attraverso il potere del riciclo e dei com-portamenti rispettosi del verde.

E ancora…

Fondazione Angeli del Bello

L’obbiettivo è quello di sensibilizzare i bambini e le famiglie alla cura del Bello e dell’ambiente, facendo conoscere le attività della Fondazione e cercando di istituire in ogni plesso scolastico un nucleo di genitori che condividano con i docenti le finalità del progetto.
Aiutare i bambini a essere cittadini consapevoli e partecipi.

Banco alimentare

La principale attività ha lo scopo di contribuire ad attenuare il problema della fame, dell’emarginazione e della povertà, oltre a promuovere la lotta allo spreco alimentare, in collaborazione con le istituzioni nazionali ed europee

Giornata in piscina

Una fresca giornata all’insegna del divertimento presso la Piscina Greve in Chianti e la Piscina comunale Costoli. 

Museo dello sport di Coverciano

Il Museo del Calcio è situato all’interno del Centro Tecnico FIGC di Coverciano e raccoglie la storia presente e passata delle Nazionali azzurre. Oggetti unici come le maglie della Nazionale Campione del Mondo nel 1934 e 1938, passando dai trionfi azzurri del 1982 e 2006 fino al successo di Euro 2020.

Cooperativa sociale La Fonte

PERCORSO NELLA VALLE DEL RIMAGGIO PROPOSTO PER I RAGAZZI DEI CENTRI ESTIVI. Quello che viene proposto è un percorso ad anello che si svolge nella Valle del Torrente Rimaggio prevalentemente su sentieri boschivi, quindi ombreggiati e freschi, in considerazione del periodo. La durata complessiva è stimata in circa 2,00 / 2,30 ore (a passo di bambino).

Scarica la nostra
brochure

cer firenze brochure

RECAPITI COORDINATORI

Silvia Casini (coordinatore senior)
Tel. 3240224959 
coordinatoresenior.cefirenze@aldia.it 

Alessia Pierattini (referente Q4)
Tel. 3427416567
referenteq4.cefirenze@aldia.it 

Matteo Civai (referente Q2-3)
Tel. 3470701875 
referenteq2.cefirenze@aldia.it 

Vincenzo La Ragione (referente Q5)
Tel. 342 7475125
referenteq5.cefirenze@aldia.it