Trieste

Centro Estivo Nido

logo-comune-trieste

La cooperativa ALDIA, insieme al Comune di Trieste, intende offrire con il centro estivo una risposta concreta alle famiglie che nel periodo estivo richiedono per i propri figli un servizio che li accolga con giochi ed attività ludico-ricreative in un contesto ricco di opportunità di socializzazione e di possibilità di crescita intellettuale e umana.

Il tema del centro estivo

Il tema conduttore che accompagnerà i bambini e le bambine sarà “I 5 SENSI DELLA MIA CITTÀ”: un percorso volto ad introdurre i piccoli – per quanto nelle loro capacità di interpretazione del mondo – alla cultura e natura tipiche del territorio. Ad accoglierci ogni mattina e ad aiutarci a familiarizzare con il tema del CE ci sarà 🦕  ANTONIO, il piccolo dinosauro di Trieste.

A chi è rivolto

Ai bambini in età di nido d’infanzia (esclusi i lattanti, vale a dire i bambini di età compresa fra i 3 e i 12 mesi) che abbiano già frequentato in maniera continuativa un servizio per la prima infanzia.

Quando?

Dal lunedì al venerdì, dalle ore 7.30 alle ore 17.30:

  • 7.30 – 9.00 accoglienza
  • 9.00 – 16.00 attività
  • 16.00 – 17.30 post-accoglienza

Dove?

TIPOLOGIA

SEDE

TURNO I°

TURNO II°

TURNO III°

TURNO IV°

Nido d’Infanzia

Verdenido

Via Commerciale 164/I

05 luglio

16 luglio

19 luglio

30 luglio

2 agosto
13 agosto

16 agosto
27 agosto

Nido d’Infanzia

San Giusto
Via Caboro 2

05 luglio

16 luglio

19 luglio

30 luglio

2 agosto
13 agosto

16 agosto
27 agosto

Nido d’Infanzia

Semidimela
Via Veronese 14

05 luglio

16 luglio

19 luglio

30 luglio

2 agosto

13 agosto

16 agosto

27 agosto

Nido d’Infanzia

Colibrì
Via Curiel 2

05 luglio

16 luglio

19 luglio

30 luglio

2 agosto

13 agosto

16 agosto

27 agosto

Cosa portare

In un sacchetto con nome/cognome del bambino:

Al suo interno:

  • 1 Cambio intero (maglietta, pantaloncini, calze, mutandine)
  • 1 Cappellino
  • 1 Paio di calzini antiscivolo
  • 1 Paio di scarpe per il giardino, da utilizzare solo all’interno della
  • 1 Asciugamano
  • Costume e ciabattine
  • Una scatoletta portaciuccio con il nome

Le attività laboratoriali

LABORATORIO TEMATICO - IL CESTINO DEI TESORI

Gli oggetti contenuti nel cesto proverranno dal mondo naturale e saranno studiati: al tatto (attraverso la diversa consistenza, forma e peso); all’olfatto; al gusto (quest’ambito è più limitato ma i materiali offrono sapori diversi); all’udito attraverso i diversi rumori prodotti.

Il gioco euristico: serve a scoprire i materiali e favorire le capacità classificatorie.

LE SENSAZIONI DELL’ACQUA

I bambini approfondiscono la conoscenza dell’acqua, spruzzando, spargendo, manipolando; i più grandi iniziano a travasare con oggetti quali imbuti, annaffiatoi, vasetti.

Il gioco euristico: serve a scoprire i materiali e favorire le capacità classificatorie.

OSSERVANDO IL PRATO

Visto da vicino, il prato è un microcosmo di sensazioni: l’erba è secca o umida, la terra fresca e i sassi al sole caldi, le formiche piccole e le lumache grandi. Si sfrutteranno le sensazioni soprattutto per stimolare la formulazione del pensiero astratto.

Il gioco con gli elementi naturali: scoperta e manipolazione di materiale naturale, come verdura, farine, sabbia, foglie; è il punto d’incontro fra il gioco e l’educazione ambientale.

LE EMOZIONI DEGLI ANIMALI

Il lab. prevede di imitare il movimento di alcuni animali (animali pesanti, leggeri, grandi, piccoli). Gli animali potrebbero muoversi in maniera diversa se provassero delle emozioni: come si muove un pinguino arrabbiato? E un elefante felice? I lab. motori si concludono sempre con un momento di rilassamento.

 Il gioco di movimento serve a: affinare la motricità fine; acquisire maggiore consapevolezza del corpo; stimolare tutti i sensi. Verranno proposte attività con la musica.

OSSERVANDO IL CIELO

Il vento che soffia dal mare cambia in fretta la forma delle nuvole. Dare ai bambini l’occasione di disegnare il cielo nelle sue mille varianti e di “dare voce” a sensazioni suggerite dalle osservazioni incoraggia la capacità espressiva.

Le attività espressive. Per il bambino l’uso del segno e del colore è di pari importanza alla scoperta parallela di poter usare i suoni verbali per comunicare.

RICREIAMO LA NATURA

I bambini possono riprodurre gli effetti sonori di eventi naturali come pioggia, fruscio delle foglie, temporale… Sono previsti anche momenti di introduzione agli strumenti multietnici tipici della città e alla lingua slovena, presentata ai piccoli solo attraverso le sue sonorità.

La musica. La musica funge da stimolatore sensoriale e provoca benessere già in tenerissima età.

GIARDINIERI IN FASCE

Gli educatori forniranno del terriccio ai bambini da manipolare e annusare. Li aiuteranno poi a riporlo in bicchieri di plastica con dei fori sul fondo dove verranno posate delle lenticchie e li annaffieremo ogni giorno…

Il gioco all’aperto e in natura permette al bambino di esplorare e fare scoperte in un ambiente protetto. Il prato, gli alberi, la terra, le nuvole, sono fonte inesauribile d’interesse e curiosità.

sole giornate speciali

Giornate speciali

Ogni settimana, prevede una giornata di giochi d’acqua con attività ludiche e rinfrescanti, grazie all’utilizzo di piscinette, bacinelle, spugne, recipienti e altro ancora.

Scarica la nostra
brochure

Riferimenti utili

Nido COLIBRI’
Via E. Curiel, 2  34148 – Trieste Cellulare dedicato: 324.0224962
E-mail: nido.colibri@aldia.it

Nido VERDENIDO
Via Commerciale, 164 34134 -Trieste
Cellulare dedicato: 324.3240224261
E-mail: nido.verdenido@aldia.it

Nido SAN GIUSTO
Via Caboro, 2 34121 – Trieste
Cellulare dedicato: 324.0224926
E-mail: nido.sangiusto@aldia.it

Nido SEMI DI MELA/LA NUVOLA
Via P. Veronese, 14 34144 – Trieste
Cellulare dedicato: 324.0224962
E-mail: nido.semidimela@aldia.it

Coordinatrice Generale Centri Estivi Nido Trieste
Dott.ssa Giada Bertoni
E-mail: cer_ts_nidi@aldia.it
Cellulare: 324.0224259

Responsabile d’area
Dott.ssa Valeria Tanzarella
E-mail: valeria.tanzarella@aldia.it
Cellulare: 393.9851932